Translate

martedì 17 dicembre 2013

#17 Dicembre Calendario Almanacco di Barbanera

Dicembre piano piano ci sta portando verso la fine dell' anno.

Pensando al 2013 che lentamente ,ormai sta volgendo al termine, immagino il nuovo anno 2014 che è alle porte ...come sempre nella speranze di tutti... un anno migliore.

Merita a questo punto una nota speciale il calendario ...compagno fedele di un anno di vita.

Colui che imperterrito ci ricorda il tempo che passa.

Non vi parlerò dei calendari delle bellissime di turno, ne di quelli più famosi e inaccessibili come il Pirelli,
ma di uno unico e prestigioso come può essere solo  il Calendario di Barbanera.

L'almanacco fu dato alle stampe nel 1761 a Foligno  ricco  di consigli sui i lavori agricoli,sulla metereologia , santi e feste, cucina e  proverbi.




Divenne cosi famoso e si diffuse in tutta Italia .

Personaggi molto conosciuti non se lo fecero mancare.
 Il grande vate Gabriele d'Annunzio ne aveva una raccolta intera e cosi ne parla:

.. La gente comune pensa che al mio capezzale io abbia l'Odissea o l'Iliade, o la Bibbia, o Flacco, o Dante, o l'Alcyone di Gabriele D'Annunzio.
 Il libro del mio capezzale è quello ove s'aduna il 'fiore dei Tempi e la saggezza delle Nazioni': il Barbanera..." (27 febbraio 1934)

Un lunario che ancora oggi a distanza di tanto tempo resta la bibbia di chi ama la natura e segue le regole di una buona e giusta coltivazione della terra.




I tempi cambiano ma l'uomo, oggi più che mai ,ha bisogno di armonia  e Barbanera sembra nonostante il tempo che passa rimanere immutato nell'attenzione delle cose essenziali.




domani ci troviamo ancora qui............laura

vi lascio con i numeri estratti dalla #tomboladellavvento che oggi sono:


  http://www.riciclattoli.com/ Valentina Natale di riciclo n.28