Translate

sabato 11 febbraio 2012

'METTIAMOCI UNA PEZZA'

http://mettiamociunapezza.wordpress.com/?blogsub=confirming#blog_subscription-2



Buongiorno a tutti ,
questa mettina piena di neve doveva per forza essere operosa nonostante io sia confinata in casa .
Dopo aver scritto un piccolo post su facebook che recitava cosi:
Oh ,questa si ,che è neve!!!!!!!

..... si è scatenato l'inferno.

Una mia amica mi ha confidato che era pronta a partecipare ad una bella iniziativa che mi ha subito entusiasmato...
Volevo parlarvene proprio per cercare più adesioni possibili spero che vi piacerà e ci conivolgerà per qualcosa che sta accadendo con indifferenza accanto a noi ma che potrebbe riguardarci tutti prima o poi .

METTIAMOCI UNA PEZZA..... vuole richiamare l'attenzione su l'Aquila e su tutto quello che ancora non si è fatto, chi aderirà e parteciperà sferruzzerà tante pezze colorate che faranno da sfondo alla stagnazione che c'è e al niente che si muove .
Io sò cosa vuol dire convivere con il terremoto ,scosse continue che non ti danno tregua parlo del terremoto avvenuto in in Umbria nel 1997......il crollo nella BASILICA DI SAN FRANCESCO IN ASSISI è un'immagine che il mondo intero non si toglierà mai più dalla testa.

ORA basta con l'indifferenza,diamoci da fare, stiamo col fiato sul collo a chi è in grado di fare e non fa perchè come al solito ci si ferma dietro a burocrazia ,bustarelle e chiacchiere.

Lasciamo gli altri, alla loro inedia ....
noi abbiamo deciso di corrispondere come meglio possiamo e allora alziamo una voce silenziosa e operosa per mettere una PEZZA ad un PEZZO di ITALIA ,che mostra ancora cicatrici non rimarginate.
Sono a vostra disposizione per delucidazioni...ne potrete avere delle altre anche presso questo splendido BLOG di meravigliose
Amiche giardiniere
http://furigheddagardening.blogspot.com/

GRAZIE TIZIANA- GRAZIE DELIA
Ecco cosa fare:
La nostra prima meta prevede di rivestire una superficie di 100 mq e di disseminare fiori nel centro storico di L’Aquila nella ricorrenza del terzo anno dal sisma del 6 aprile 2009.

Vorremmo raccogliere pezze preferibilmente delle seguenti misure:

50 cm x 50 cm o da 25 cm x 25 cm
40 cm x 40 cm o da 20 cm x 20 cm

Le pezze possono essere lavorate con i ferri o con l’uncinetto ed è possibile utilizzare qualunque tipo di filato, di colore e punto di lavorazione. Anche per i fiori lasciamo spazio alla tua immaginazione.
Knit graffiti by kalev kevad

Knit graffiti by kalev kevad

Puoi spedire la tua pezza o il tuo fiore presso:

Associazione Culturale Animammersa
c/o Patrizia Bernardi via Strada Statale 17 Bis SNC
67100 Paganica L’AQUILA

Per facilitare l’organizzazione del nostro lavoro di assemblaggio e per predisporre l’installazione, è importante che le pezze ed i fiori arrivino al massimo per il giorno 24 Marzo 2012.

Accompagna la tua pezza con un’etichetta che riporta il tuo nome e la tua città.
Questa è la spiegazione se avete voglia di eseguire anche solo una rosetta con il vostro nome...

SI PUO' FARE LA DIFFERENZA ,BASTA VOLERLO::::grazie


ROSE d'IRLANDA

Materiale

uncinetto n. 1,9

cotone in due colori o lana

ago e forbici

Punti impiegati

catenella

mezza maglia bassa

maglia bassa

mezza maglia alta

maglia alta

doppia maglia alta

Procedimento

Con il cotone giallo avvia 9 catenelle e chiudile a cerchio con una mezza maglia bassa

1° giro: Lavora 18 maglie alte e chiudi con una mezza maglia bassa sulla prima maglia alta (chiudi il cerchio)

2° giro: *1 cat (che sostituisce la prima maglia bassa), 6 catenelle* ripeti per 5 volte.

Ottieni 6 archetti.

3° giro: In ogni archetto lavora:

1 maglia bassa, 1 mezza maglia alta, 1 maglia alta, 3 doppie maglie alta, 1 maglia alta, 1 mezza maglia alta, 1 maglia bassa

Chiudi con una mezza maglia bassa sulla maglia bassa del giro precedente. Taglia il filo

4° giro: Con il cotone rosa punta l’uncinetto sul retro del lavoro, in corrispondenza della maglia bassa.

Lavora *1 maglia bassa, 7 catenelle* e ripeti per altre 5 volte.


Ottieni 6 archetti.

5° giro: In ogni archetto lavora:

1 maglia bassa, 1 mezza maglia alta, 1 maglia alta, 4 doppie maglie alta, 1 maglia alta, 1 mezza maglia alta, 1 maglia bassa

Chiudi con una mezza maglia bassa sulla maglia bassa del giro precedente. Taglia il filo