Translate

venerdì 31 maggio 2013

Switzerland...la mia

buongiorno,oggi l'oste nella persona di Laura vi racconta una piccola storia perché vuole chiedervi aiuto e sostegno.
Io sono figlia di emigranti.
La patria che ci ha accolti è la Svizzera, nel paesino di Richerswil ,alla quale sono rimasta indelebilmente legata.
in Svizzera ho vissuto la mia infanzia .
tanti gli splendidi ricordi buoni fortunatamente niente di negativo almeno per noi.
Ricordo le passeggiate sul lago di Zurigo, ghiacciato ,nel 1963...le passeggiate nei percorsi verdi.
Le latteria ,l mia preferita sotto casa, dove andavo a comperare il latte con un secchiello azzurro e gli yougurt cremosi al cioccolato.....
le case di legno dei contadini in campagna piene di fiori ai balconi.Le mucche al pascolo.
I mughetti bianchi che crescevano nel mio giardino.
La stazione dei treni che costeggiava il lago....gli eleganti cigni altezzosi e le folaghe dal becco bianco....lunghe file di noccioli......
stralci della mia Svizzera.
Come le giostre eleganti con cavallini rampanti, il pan d'Epices e i Gipfel croccanti odorosi di burro.
La Svizzera resta nel mio cuore....per tanti altri meravigliosi motivi.
Ora, c'è un Contest che mi permetterebbe dopo tanto tempo di tornare in Svizzera  guardarla con occhi nuovi e trovare le differenze.
Io chiedo il vostro aiuto per poter vincere,   mi serve solo che mettiate un like  a questo link my Switzerland...
e poi vedremo cosa accade....





grazie ...laura